Alimentazione Consigli Gonfiore e Sovrappeso Notizie

Dieta depurativa in autunno: cosa mangiare

19/09/2022

Una delle magnificenze della Natura è quella di offrirci per ogni stagione frutta e verdura idonee al nostro benessere!

Siamo in autunno, il grande caldo estivo lascia il posto ad una piacevole temperatura alla quale seguirà il freddo invernale.

E’ tempo di rimettere ordine alla nostra alimentazione dopo tutti gli eccessi estivi.

Perché dobbiamo depurarci?

Secondo l’Ayurveda, ma l’avevano intuito anche i nostri avi, l’eccesso di calore estivo che abbiamo accumulato in noi deve essere rapidamente eliminato per affrontare con maggior forza l’arrivo dell’inverno, col suo freddo e umido.

Verrebbe da pensare: se abbiamo maggior calore interno affronteremo meglio il freddo invernale!

Non è così! La realtà è diversa. Il troppo calore aumenta il Pitta (Fuoco) infiammando tutti i tessuti del nostro corpo. L’acidità che si accompagna all’infiammazione è un buon terreno per l’insediamento e lo sviluppo di batteri e virus, senza considerare che vi è un’alterazione del nostro metabolismo.

Per esempio: a fine estate è facile avere il fegato infiammato e congesto. Questo comporta un aumento di produzione di tossine (AMA) che altera il sangue, i liquidi corporei compresi tutti i liquidi linfatici che veicolano i globuli bianchi fondamentali per le nostre difese immunitarie.

Inoltre, l’eccesso di calore altera:

  • il nostro microbiota provocando cattiva digestione degli alimenti;
  • il disturbo della secrezione di tutti gli ormoni, compresi quelli sessuali;
  • la corretta funzione dei reni e delle vie urinarie.

Senza contare che d’estate ci lasciamo andare col mangiare sempre troppo sia ai pasti sia con spuntini frequenti: un gelatino, una bibita zuccherina  fresca, un tramezzino… e i chili aumentano!

Ayurveda consiglia

Come possiamo intuire, dobbiamo ridimensionare la quantità di cibo che mangiamo, ma soprattutto sfruttare quegli ortaggi e frutta di stagione che possiedono intrinsecamente le proprietà di abbassare il Pitta/calore e di eliminare le tossine presenti nei vari tessuti come:

  • Zucca gialla, sapore dolce, dai mille usi in cucina;
  • Sedano rapa, dolce, dalla forma tondeggiante di cui gustiamo la radice;
  • Barbabietola rossa, nota come rapa rossa, è dolce e si utilizzano anche le foglie;
  • Topinambur noto anche col nome rapa tedesca. Sono tuberi con basso indice glicemico dal sapore dolce e dalla qualità pesante;
  • Cavolfiori, depurativi, ottimi per zuppe, contorni;
  • Finocchi, sapore dolce aventi proprietà digestive e diuretiche;
  • Radicchio rosso, leggermente amarognolo, dalle foglie carnose;
  • Bietole da costa sapore amarognole e astringenti;
  • Funghi ricchi di fibre;
  • Uva dalle proprietà diuretiche;
  • Cachi, dolci e decongestionanti;
  • Mele cotogne, da mangiare solo cotte.

Troverai tante e facili ricette sul nostro sito.

Rimedi naturali ayurvedici

Per accelerare e potenziare la depurazione autunnale ci sono i preparati Jathara Virya® compresse, depuratore del fegato avente la proprietà di ripristinare in modo naturale le corrette funzionalità del fegato e, il decotto concentrato già pronto Jaranam Virya® che elimina l’eccesso di calore, acidità dallo stomaco.

Per depurarci abbiamo bisogno di acqua e se beviamo tisane calde ancor meglio!  Digesh Virya® rinfresca tutto il nostro metabolismo, mentre Cleanty Virya® decongestiona il fegato e purifica il sangue.

 

Virya Shop

Virya Shop