I rimedi naturali per risolvere la stitichezza del bambino

Secondo l’Ayurveda tutte le persone, compresi i bambini, per essere in salute devono evacuare TUTTI i giorni almeno una volta se mangiano la carne e il pesce, due o più volte se sono vegetariani o vegani. E’ importante espellere le scorie di altrimenti che intossicano il nostro corpo e che possono creare la base per i problemi di salute.

I bambini imparano copiando dagli adulti,  la tua dieta e quella di tuo figlio devono contenere fibre derivate da verdura e frutta. Ma non basta!

Come cucinare la verdura?

Devi cucinare in modo appropriato con aromi e spezie (tranne il peperoncino) affinché le verdure risultino appetitose e facili da digerire. Non le lessare semplicemente e non farle al vapore, perché non stimolano Agni, il Fuoco Digestivo, ma preparale stufate in tegame.

Puoi prendere spunto dalle tante, veloci e facili ricette  presenti sul nostro sito Virya®. Nello stesso momento essendo più saporite, tuo figlio non fa i capricci, le mangia volentieri, con gusto e tu l’aiuti a risolvere la sua stitichezza. Ovviamente non devi comperargli il ‘cibo spazzatura’.

Quali cibi evitare?

Per l’Ayurveda ci sono cibi che favoriscono la stitichezza come le insalatone crude, i panini imbottiti, la pastasciutta di grano tenero, il pane bianco, i formaggi, gli yogurt (a dispetto di quanto molta pubblicità dichiara) e le banane.

Ulteriori rimedi per la stitichezza

Per risolvere la stitichezza oltre a migliorare l’alimentazione hai bisogno di rimedi naturali che, come abbiamo visto nell’articolo precedente, aiutano ad abbassare il Vata-Aria Dosha come le compresse Gam Virya®.

Se tuo figlio è piccolo e non sa deglutire le compresse, le può o masticare o tu le puoi polverizzare e mescolare con un goccio d’acqua o con del miele o con il ghee (burro chiarificato) e dargliele in bocca con un cucchiaio.

Per avere una dolce azione evacuativa, ti consiglio il decotto già pronto Virechan Virya®. E’ emolliente, dolcemente lassativo per la presenza di manna e dei frutti della pianta cassia fistula. Se lo associ al Gam Virya® avrai una maggior azione decongestionante dell’intestino.

Se tuo figlio ha più di 8 anni ed è robusto di corporatura, per risolvere la sua stitichezza potresti fornirgli, nel tardo pomeriggio o sera, la tisana Koshtha Virya®forte, che è un ‘educatore’ dell’intestino, che aiuta a portare verso l’esterno l’Aria e le scorie.

Se è un teen-ager e va in bagno 1 o 2 volte alla settimana, oltre al Gam Virya®, potresti fornirli le compresse Adhogam Virya®, più pratiche per un ragazzo della sua età.

Favorendo l’evacuazione quotidiana, tuo figlio avrà meno probabilità di avere le ragadi, di ammalarsi e avrà invece tutta l’energia per far crescere in armonia il suo corpo, la sua mente e il suo spirito.