Mal di Testa estivo

In estate, con l’aumento della temperatura,  molte persone soffrono di mal di testa. Queste persone, secondo i princìpi dell’Ayurveda,  presentano uno sbilanciamento del Campo Energetico Pitta (Fuoco) molto spesso accompagnato dallo sbilanciamento di un’altro Campo Energetico chiamato Vata (Aria). Pitta e Vata sono due dei tre Campi Energetici che ci costituiscono.

A causa dell’eccesso di calore, l’Aria presente nel nostro corpo assume una direzione inversa a quella naturale, cioè dal basso verso l’alto anziché dall’alto verso il basso. L’Aria quando arriva nel cranio preme sul cervello, sulla microcircolazione e se le fibre nervose sono infiammate si manifestano mal di testa, cefalee o emicranie.

Per risolvere il problema del caldo potresti pensare di impiegare il climatizzatore per rimanere al fresco, ma in realtà aggravi il problema del mal di testa. Infatti, i  bruschi cambiamenti termici che il corpo subisce nell’arco della giornata, favoriscono  ulteriormente lo sbilanciamento di Vata (Aria)  che, a sua volta, provoca  un accentuarsi ulteriore dello sbilanciamento di Pitta con esiti di  mal di testa di intensità  più grave.

Per aiutarti ti  consigliamo di rinfrescare internamente il corpo sia con alimenti  come meloni, cocomeri, cetrioli, cicoria, orzo, mais, sia con preparati che riequilibrano il Pitta (Fuoco) come le compresse Tejas Virya®, che rinfrescanto tutto il corpo.  Inoltre, ti indichiamo le compresse Vilayanam Virya® e  Tulsi Virya®  che  agiscono come purificatore e ossigeneratore  del sangue aiutandoti a ridurre e togliere il mal di testa.

Con il gran caldo estivo ti consigliamo di mantenere la testa fresca e questo lo puoi ottenere ungendola con l’olio Narikela Virya®, olio purissimo di cocco avente azione anche di depuratore del cuoio capelluto, rinforzante i capelli rendendoli luminosi e soffici. Inoltre, Narikela Virya® lo consigliamo da applicare su tutto il corpo per rinfrescare e mantenere  la pelle morbida e come doposole.