Reflusso gastroesofageo, rimedi naturali in soccorso

Reflusso rimediIl reflusso gastroesofageo è un disturbo molto diffuso: ne soffre il 40% della popolazione, quasi 1 persona su 2.

È un dato allarmante, che è incrementato soprattutto negli ultimi vent’anni; è un chiaro indice di stili di vita non idonei al nostro benessere.

Che cos’è il reflusso gastroesofageo?

Per reflusso gastroesofageo si intende la risalita nell’esofago del contenuto dello stomaco, ricco di acidi gastrici. Non avendo fattori protettivi, la mucosa esofagea viene “bruciata” dagli acidi determinando quel fastidio che sentiamo in gola.

Secondo l’Ayurveda

Per l’Ayurveda il reflusso gastroesofageo deriva dal forte sbilanciamento del Pitta (Fuoco) Dosha e del Vata (Aria) Dosha, 2 dei 3 Campi Energetici che ci costituiscono.

L’eccesso di Pitta, che ha sede principale nel duodeno (il primo tratto dell’intestino), provoca un “surriscaldamento” di tutto lo stomaco, aggravando la cattiva digestione già esistente.

La contemporanea presenza di un forte Vata che si muove in direzione opposta a quella naturale, cioè dal basso verso l’alto, provoca una spinta sul Pitta e genera il reflusso gastroesofageo.

Rimedi naturaliReflusso rimedi naturali

Le piante con i loro Sapori (Rasa) e le loro Qualità (Guna) ci vengono in aiuto. Precisamente secondo l’Ayurveda:

  • le radici dalle qualità fredde di Gramigna, Asparago, Altea e Bardana, spengono l’eccesso di calore del Pitta determinando un riequilibrio dell’acidità dello stomaco e della mucosa gastrica;
  • il sapore amaro di Bardana, Assenzio, Cardo santo e Borsa Pastore, oltre a rinfrescare, migliora la circolazione dei nutrimenti dei tessuti del corpo e aiuta il Vata a riequilibrarsi portandolo nella direzione verso il basso;
  • Jaranam Virya®, decotto concentrato già pronto, favorisce il ripristino delle naturali funzioni Reflusso rimedi piantedella mucosa gastrica migliorando non solo la secrezione dei succhi gastrici, togliendo le cause dell’acidità, ma anche la digestione nel suo complesso per la presenza di piante carminative e stomatiche come Agrimonia, Ginepro, Cardamomo;
  • Tejas Virya® compresse è composto da queste ultime piante, più altre ancora, e ha lo scopo principale di riequilibrare l’eccesso di Pitta nel duodeno e quindi di lenire l’eccesso di acidità che percepiamo fino in gola;
  • Pitta Samya Virya®, tisana, con il suo sapore dolce per la presenza di Liquirizia, Anice verde, Finocchio, bevuta calda e mai fredda, favorisce l’eliminazione dell’eccesso di calore impedendo la manifestazione del reflusso gastroesofageo.Reflusso rimedi cardo