influenza
Apparato Respiratorio Consigli Stagionali

Febbre e Influenza

Con l’arrivo del freddo e dell’umidità (nebbie) compaiono febbre e influenza che normalmente associamo alla presenza e  proliferazione dei  virus.

L’Ayurveda, invece, pone la base della salute o dello sviluppo di malattie sullo stato di salute del corpo chiamato “terreno” e sulla costituzione della persona. In particolare, per l’Ayurveda l’accumulo di “tossine”  che si presenta sottoforma di muco, derivato prevalentemente da una cattiva alimentazione e/o digestione,  da stress o da agenti chimici, costituisce un terreno fertile per lo sviluppo di batteri e virus presenti nell’ambiente.

Le condizioni climatiche di freddo e umidità associate ad un alto livello di “tossine” nel corpo favoriscono l’insorgenza di raffreddore, tosse, bronchite, febbre e problemi gastro-intestinali. La febbre è uno strumento naturale utilizzato dal corpo per eliminare le tossine, quindi dovremmo pensare all’influenza come un inceneritore che brucia i rifiuti accumulati.

febbre

Così ti consigliamo di eliminare le tossine e l’eccesso di muco in modo naturale utilizzando prodotti ayurvedici come le compresse Adhogam Virya® o, se sei un bambino o donna incinta, il decotto già pronto Virechan Virya® da utilizzare anche dopo la scomparsa della febbre. Se hai la febbre ti raccomandiamo di rinfrescare il corpo con preparazioni a base di piante come le compresse Tejas Virya® e la tisana Pitta Samya Virya®

Se c’è raffreddore, tosse ti consigliamo di fluidificare il muco con preparati ayurvedici come il  decotti Nirjala Virya®, che aiuta ad eliminare la tosse stizzoza, secca e/o  il Pinasa Virya® che aiuta ad eliminare la tosse grassa. Inoltre, ti suggeriamo durante il periodo febbrile di non mangiare cibo, ma di bere molto, in particolare tisane e brodi caldi, mai succhi di frutta, soprattutto se acidi come le spremute d’arancia o nervini  come il tè. Durante il periodo febbrile ti invitiamo a  rimanere a riposo a letto e riprendere il lavoro almeno due giorni dopo la scomparsa della febbre per non avere ricadute! L’Ayurveda consiglia di fare la convalescenza per rinforzarci, altrimenti si rischiano le cosidette “ricadute”  con ulteriori perdita di giornate di lavoro, scuola e soprattutto benessere!

La prevenzione richiede una tempestiva rimozione del muco e delle tossine accumulate nel nostro corpo mantenendo l’intestino pulito e aprendo tutti i “canali” (gola, bronchi, sistema linfatico) con preparazioni ayurvediche come la tisana Koshtha Virya® associata alle compresse Hara Virya®. Ti consigliamo le compresse Kaf Virya® e decotti Nirjala Virya® e Pinasa Virya®, la tisana Kapha Samya Virya® per favorire la fluidificazione e l’eliminazione  del muco  e per rafforzare il sistema immunitario.

Ti ricordiamo, inoltre,  che una dieta corretta aiuta la prevenzione e la cura della persona: porri, polenta, radici di cicoria (dette anche radici amare) funghi, orzo perlato, cipolla e aglio favoriscono la funzione intestinale. Per aiutare la digestione e quindi ridurre o eliminare la produzione di muco, ti consigliamo di cucinare i cibi con aromi e spezie tranne peperoncino (miscele di spezie pronte per l’uso  Churna Cucina Virya®).

 

Virya Shop

Virya Shop