Benessere Vie Urinarie Consigli Donna Notizie

Rimedi naturali per la cistite

24/06/2022

Se sei una donna hai maggiori probabilità rispetto ad un uomo di avere la cistite, ma puoi prevenirla o eliminarla con i rimedi naturali.

Perché coinvolge di più le donne?

Per quattro fattori:

  1. genetico-anatomico, cioè la diversità della conformazione dell’apparato escretore. Nella donna gli orifizi genitale, urinario e anale sono molto vicini, mentre nel maschio sono distanti. Questo facilita la contaminazione dei germi nei vari apparati.
  2. le donne sono più sensibili al controllo dello spazio in cui vivono, hanno intrinsecamente, per costituzione, il concetto di “custodia del nido” che può essere visto nella casa, nel posto di lavoro. Se non si trovano a loro agio, lo possono manifestare con la cistite.
  3. Ciclicità ormonale ipotalamo-ovarico. Alcune fasi del ciclo ovarico modificano le secrezione delle basse vie urinarie che facilitano la proliferazione batterica anomala.
  4. Abuso di farmaci e vaccini. Normalmente i farmaci vengono prevalentemente eliminati attraverso le vie biliari e le vie urinarie. A secondo della tipologia del farmaco possono infiammare notevolmente le vie urinarie provocando dolore e difficoltà nella minzione.

Che cos’è la cistite batterica

La cistite batterica è un’infezione delle basse vie urinarie, la più comune è quella causata dal batterio Escherichia coli che dimora naturalmente nell’intestino. Quando aumenta la permeabilità dei vari tessuti degli apparati genitale-urinario-digerente, il batterio può migrare con facilità in spazi non di sua competenza generando l’infezione.

I sintomi, fastidiosi e dolorosi, sono:

  • bisogno di urinare frequentemente;
  • espulsione, per minzione, di un volume di urina inferiore alla norma;
  • bruciore o dolore durante la minzione.

Secondo l’Ayurveda

Nella cistite sono coinvolti prevalentemente due Campi Energetici: Pitta (Fuoco) e Vata (Aria) Dosha. Il Pitta per l’eccesso di calore presente nella parte pelvica (bruciore e dolore) e il Vata per il movimento del continuo bisogno di urinare.

Rimedi naturali per la cistite

Il rimedio naturale più importante è l’acqua. Se la fai bollire per 15 minuti, la filtri, la bevi calda senza riscaldarla di nuovo, potenzi la sua naturale azione.

Aumenti ancor di più la sua azione se nell’acqua bollente poni delle miscele di piante studiate attentamente come nella tisana Shotha Virya® composta da cumino, sedano selvatico, asparago, ortica, prezzemolo e altre, aventi proprietà rinfrescanti, decongestionanti e antisettiche.

Alimentazione, devi scegliere cibi rinfrescanti e depurativi. A secondo della stagione puoi mangiare, ad esempio, cetrioli, anguria, zucca, asparagi, finocchi, sedano, ortica. Tra i cereali sono da preferire orzo e riso. Elimina tutti i cibi industriali, gli zuccheri, caffeina, alcolici, fritti e soffritti, salumi e insaccati, formaggi stagionati.

Rimedi naturali ayurvedici, possono aiutarti ad accelerare il ritorno alla normalità: Mala Sodhana Virya®, polvere, ti aiuta ad eliminare l’eccessivo calore nella zona pelvica e il bruciore della vescica; Meha Virya®, compresse, ti aiuta a ripristinare le naturali funzioni delle vie urinarie, eliminando il fastidio di urinare frequentemente con sofferenza. Esternamente puoi  applicare  l’unguento Tapaka Virya®, aiuta ad eliminare il prurito e il turgore che genera il dolore. Puoi anche applicare sulla zona pubica  un impiastro preparato mescolando la polvere di piante Uttapa Virya® con l’olio Narikela Virya®. Aiuta a decongestionare e rinfrescare la vescica oppure fai un semicupio con la polvere Uttapa Virya® per rinfrescare e decongestionare i genitali.

Virya Shop

Virya Shop