Consigli Notizie Stati emotivi

Insonnia da iper-eccitazione, rimedi naturali efficaci

L’insonnia è un problema particolarmente fastidioso: sebbene sia notte e siamo stanchi, facciamo comunque molta fatica ad addormentarci, o in alcuni casi non ci riusciamo per nulla. Questo disturbo può essere affrontato con i rimedi naturali Virya®.

Secondo l’Ayurveda

Come abbiamo visto nell’articolo “Rimedi naturali per dormire bene”, l’insonnia può essere determinata dall’alterazione di uno o più Dosha, detti anche Campi Energetici: Vata (Aria), Pitta (Fuoco), Kapha (Acqua) che ci costituiscono.

Appare subito chiaro che ci sono diverse combinazioni di insonnia che possono essere ben definite da parte del medico ayurvedico tramite l’ascoltazione del polso.

Nell’articolo precedente abbiamo parlato del sonno Vata (Aria), ora parleremo del sonno Pitta (Fuoco).

Se siamo in equilibrio, riusciamo a dormire ininterrottamente per 7-8 ore, con un sonno Pitta lungo e riposatore.

Tuttavia noi che abbiamo una costituzione Pitta tendiamo ad assumere stili di vita e ritmi più vorticosi ed eccitati rispetto alla media e se esageriamo in questo senso rischiamo di soffrire d’insonnia, dovuta a questa iper-attività.

Noi Pitta dobbiamo tenere ben presenti alcuni aspetti della nostra costituzione:

  • avvertiamo maggiormente il bisogno di essere sempre al massimo dell’efficienza e di essere pronti a rispondere ad ogni sollecitazione;
  • spesso tendiamo ad assumere come normale e scontato questo stato di continua eccitazione che si manifesta in termini psicologici con sensazioni di allarme e di tensione, non solo sul lavoro o durante lo studio, ma anche in famiglia e con gli amici;
  • a volte inneschiamo un meccanismo perverso che ci porta a lottare contro il tempo a nostra disposizione per gestire tutti gli impegni presi.

Tutti questi aspetti portano a ‘infiammare’ il nostro corpo, compreso il nostro sistema nervoso, provocando quindi l’insonnia.

Poiché il Pitta (Fuoco) Dosha ha sede principale nel duodeno e nel resto dell’intestino tenue, prima di tutto per recuperare il sonno bisognerà rinfrescare l’intestino, quello che oggigiorno viene spesso denominato “secondo cervello”.Ti consigliamo di assumere il mix di piante in polvere Mala Sodhana Virya®: la presenza della Plantago Ovata associata alla Primula, Liquirizia, Cuscuta, Artemisia ed altre, favoriscono l’eliminazione dell’eccesso di calore e dell’acidità sostenendo il ripristino delle naturali funzionalità tra cui quelle del sonno.

Per l’Ayurveda anche il cuore è coinvolto in quanto sede della mente e delle emozioni. Perciò per calmarci, rilassarci e conciliare un sonno fisiologico naturale ti consiglio le compresse Sadaka Virya®. Assumere tranquillanti o la melatonina non porta invece a soluzioni durature e rispettose dei ritmi naturali.

Per completare il sano volersi bene, non possono mancare le tisane come:

  • Cittam Virya®, che dona stabilità emotiva rinfrescando l’eccesso di Pitta nel cuore grazie alla presenza di Quercia, Cardiaca, Mirto, Tiglio e altre;
  • Pitta Samya Virya®, che rafforza l’equilibrio del Pitta Dosha grazie alla presenza della Rosa, Verbena, Malva, Bardana, Asparago e altre.

Virya Shop

Virya Shop