7 trucchi per superare la sindrome da rientro a lavoro e lo stress

Sei tornata da poco a lavoro e ti senti ancora stanca, irritabile, ti cala la memoria, ti ricompare il mal di testa, la pressione sanguigna si è alzata, ti si sono riacutizzate le tensioni al collo e quel fastidiosissimo mal di schiena

La sindrome da rientro al lavoro non è una malattia, ma è una naturale reazione avversa e si presenta in vari modi, ad esempio torna lo stress, ricompaiono i malesseri che avevi prima delle vacanze o ne compaiono dei nuovi.

Questo malessere è un disturbo dell’adattamento (passaggio da un periodo di riposo ad uno ricco di impegni abituali) che coinvolge ipotalamo-ipofisi e surreni.

Questi organi reagiscono producendo una quantità maggiore di ormoni che servono a tamponare il superlavoro e a loro volta ipotalamo-ipofisi e surreni vengono stressati.

E’ un ciclo vizioso.

Se in vacanza hai potuto godere di una maggior libertà, ti sei goduto l’aria aperta e ti sei rilassato stando in compagnia con gli amici e visitando posti nuovi, ora dover affrontare gli orari rigidi, compiti da eseguire non sempre piacevoli e spesso sovrapposti dentro a ritmi forsennati, inoltre chiusi fra le mura dell’ufficio, chiaramente porta a uno scompenso!

Come affrontarlo?

1 – Torna prima

Rientra dalle ferie 1 o 2 giorni prima per attutire l’impatto con la routine della vita di città

2 – Stai all’aperto

ritagliati uno spazio tutto tuo per fare una passeggiata al parco, correre all’aperto, uscire di casa per goderti le giornate ancora belle, piene di sole

3 – Cura la tua pelle

dedica alcune azioni al benessere della tua pelle abbronzata facendo bagni con polveri di erbe profumate con Uttapa Virya® e oliandola con Jitaphala Virya®, in modo da idratarla, nutrirla e renderla tonica ed elastica

4 – Mangia bene

cura l’alimentazione assumendo pasti a base di frutta e verdura di stagione come fichi, uva, zucca, prugne… che rinfrescano l’organismo. Infatti, secondo l’Ayurveda, la sindrome del rientro nasce dall’eccesso del Campo Energetico Pitta (Fuoco) e dallo sbilanciamento di Vata (Aria) presenti in noi, derivati dallo stesso caldo del clima estivo e dagli eccessi di cibo mangiato

5 – Qualche integratore

se ti senti “infiammata” e gonfia, ti puoi aiutare con gli integratori Tejas Virya® rinfrescante e Gam Virya® sgonfiante;

6 – Dormi

cerca di dormire molto e bene, almeno 8-10 ore;

7 – Calendario

se sei nervosa e agitata per tutti gli impegni da affrontare, ricordati che non li puoi evadere tutti nel primo giorno di lavoro.

Per questo organizzati il calendario ponendo il numero di impegni in modo progressivo per dare il tempo al corpo e al cervello di allinearsi con i nuovi ritmi.

Se vuoi un aiuto extra, ti consiglio le compresse tutte naturali di Tulsi Virya®, un antistress e adattageno, cioé rinforza le surrenali e non solo.