invecchiare
Consigli Terza Età

La saggezza naturale della terza età

Invecchiare bene è una forma d’arte che secondo l’Ayurveda dovrebbe essere preparata negli anni precedenti, a partire dall’infanzia.

Come scrive lo psicoanalista James Hilmann nel suo libro la Forza del Carattere, la vecchiaia è la condizione naturale e necessaria per intensificare le proprie caratteristiche uniche e irripetibili che costituiscono il senso autentico della nostra esistenza.

Inoltre è la condizione adatta per diventare la figura sapiente alla quale ogni cultura affida la trasmissione della tradizione e dei saperi che costituiscono le fondamenta della civiltà.

Come restare sani e invecchiare bene?

Bastano poche e semplici azioni.

La terza età ha il Vata (Aria) Dosha prevalente. Questo Dosha ha 2 caratteristiche principali: “Freddezza” e “Secchezza” e regola tutto ciò che è “Movimento”, per questa ragione le nostre scelte dovranno tenere in considerazione questi due aspetti per bilanciarli.

Perciò, è bene che:

  • Mangiate cibi semplici e caldi, cucinati con aromi e spezie tranne peperoncino;
  • Cercate di eliminare i cibi freddi e pesanti come i latticini, in particolare lo yogurt che nel nostro clima continentale occludono i “canali” (spazi vuoti presenti nel nostro corpo) sia energetici che fisici; le insalate crude che aumentano l’aria, la caffeina che crea mal assorbimento intestinale.
  • Bevete latte bollito (il latte è un alimento a sé, non è un latticino) con le spezie come il Milk Masala Virya®. E’ un ottimo nutriente del sistema nervoso.
  • Mangiate abbondantemente olio extra vergine d’oliva crudo, ricco di antiossidanti naturali, dalle proprietà calde e untuose, ottimo anti-Vata oppure mangiate del ghee (Burro chiarificato) riequilibrante di tutti e tre i Dosha. E’ un potente nutriente del Sistema Nervoso e mantiene elastiche le pareti delle arterie e vene.
  • Mantenete l’intestino pulito con l’aiuto di una corretta alimentazione e di tisane come la Kostha Virya® o di compresse a base di erbe miscelate con i principi ayurvedici come Adhogam Virya®, per avere una corretta mobilità intestinale ed eliminare l’eccesso di Vata;
  • Assumete degli adattogeni naturali (prodotti aventi la proprietà di rafforzare i poteri di resistenza dell’organismo) come il Tulsi Virya® che migliora l’ossigenazione del corpo in particolare del cervello; Triphala Virya®, antiossidante naturale; Kaf Virya® rinforza il sistema immunitario e migliora il respiro.

Le fasi della vita secondo l’Ayurveda

L’Ayurveda suddivide la vita di una persona in 3 fasi, governate prevalentemente da uno dei tre Campi Energetici (Dosha) che costituiscono l’essere umano:

  • 0 – 25 anni, periodo della crescita, della scoperta del mondo e dello studio, con prevalenza del Kapha (Acqua) Dosha;
  • 25 – 50 anni, periodo del lavoro e della formazione della propria famiglia, con prevalenza del Pitta (Fuoco) Dosha;
  • dopo i 50 anni, periodo in cui i figli sono diventati grandi, autonomi, si è raggiunto l’apice del lavoro, si può lasciare tutto e dedicarsi alla propria persona per coltivare i propri interessi e approfondire la propria spiritualità in modo da prepararsi con piena consapevolezza alla morte, esito naturale di una lunga vita. Il Dosha prevalente è Vata (Aria) Dosha.

Per questo l’Ayurveda da millenni promuove la prevenzione, quella che oggi viene chiamata Psicologia della salute.

La prevenzione serve per coloro che sono in salute, sono sani e che vogliono stare meglio per avere un benessere psicofisico ottimale. E la si persegue a tutte le età!

Virya Shop

Virya Shop