Alimentazione Consigli Gonfiore e Sovrappeso

Quale cibo mangiare per il benessere della tua tiroide?

cibo e tiroidePer mantenere in salute la tua tiroide prima di tutto devi stare attento a quello che mangi. Secondo un famoso detto “siamo ciò che mangiamo”! In effetti il cibo è il “carburante” del tuo organismo e per questo motivo devi scegliere quello più adatto alle tue necessità, in modo da favorire il riequilibrio dei meccanismi biochimici e fisiologici alterati e, di conseguenza, permettere alla tua tiroide di ribilanciarsi naturalmente.

Che cos’è la tiroide

La tiroide è una piccola ghiandola a forma di farfalla posta nella parte anteriore del tuo collo. Più precisamente è una ghiandola endocrina, cioè è un organo che produce ormoni che libera direttamente nel sangue.

Produce due importanti ormoni: tiroxina e triiodotironina, che regolano il tuo metabolismo come la tua temperatura corporea e la forza muscolare. Produce inoltre l’ormone calcitonina che regola l’omeostasi del calcio, ecc.cibo e tiroide

Secondo la medicina allopatica, le cause dell’alterazione delle funzionalità della tiroide sono diverse e le più frequenti sono quelle genetiche, autoimmuni, malattie metaboliche, allergie, prolungata esposizione a radiazioni. L’alterazione porta a ipertiroidismo e ipotiroidismo, con conseguenze negative e significative sulla qualità della tua vita.

Secondo l’Ayurveda

Nella tiroide è coinvolto prevalentemente il Pitta (Fuoco) Dosha che regola la secrezione non solo degli ormoni tiroidei, ma anche di tutti gli altri ormoni presenti nel tuo corpo.

Ti è subito chiaro che una grave e prolungata alterazione del Pitta (Fuoco) Dosha può creare danni notevoli alla tua salute.

Il Pitta Dosha ha sede principale nel duodeno e sede secondaria, ma molto importante, nel fegato. Il fegato, secondo la fisiologia ayurvedica, è intimamente collegato con la tiroide, perciò il cibo che sceglierai, dovrà rinfrescare prima di tutto duodeno e fegato che indirettamente agiranno anche sulla tiroide, riequilibrandola.

cibo e tiroide

Quale cibo scegliere per la tua tiroide

  1. Per la tua dieta quotidiana ti consiglio cibi di stagione che rinfrescano, preferibilmente a Km0.cibo e tiroide
  2. Tra le verdure scegli quelle dal sapore amaro come carciofi, cicoria, radicchio, o dolci come finocchio, carote, barbabietola; tuberi come sedano rapa, rape rosse, ravanelli.

Mangia cereali come riso bianco o semilavorato, orzo, grano saraceno, polenta di mais.

Ottimo anche il latte caldo speziato con Milk Masala Virya® e il burro chiarificato (ghee), nutrono e purificano il corpo dalle tossine, quindi anche la tiroide.

Vanno bene anche i semi oleosi, in particolare mandorle, girasole, sesamo, zucca. In autunno e inverno anche noci e nocciole. Tutti i semi non devono essere salati.

Infine, migliorano le condizioni della tiroide tutte le erbe aromatiche e le spezie (origano, basilico, timo, rosmarino, salvia, curcuma, ecc.) escluso il peperoncino. Usale preferibilmente durante la cottura del cibo o a crudo.

  1. Al cambio di ogni stagione fai una dieta detossinante come quella descritta nell’articolo “Programma detox: 6 semplici azioni per una dieta depurativa”. In questo modo ti aiuterai a liberarti dalle tossine (AMA) depositate nei canali tiroidei, epatici, pancreatici e del sistema immunitario.
  2. Per favorire ulteriormente il riequilibrio naturale della tua tiroide potresti assumere degli integratori alimentari ayurvedici come:

 

Virya Shop

Virya Shop