Tendini e legamenti

tendini e legamenti

Ogni anno con gioia ci infiliamo  gli sci o lo snowboard e giù dai pendii, riempiendoci i polmoni di aria pulita e frizzante.  A causa della vita sedentaria che precede la settimana di sport intenso, purtroppo il ginocchio inizia a far male, la caviglia o la spalla rigida, il tallone infiammato e non si riesce più a godere o ancor peggio a fare sport. La causa è  una infiammazione dei tendini (che collegano il muscolo all’osso) e dei legamenti (che collegano due ossa) del nostro corpo, perchè li abbiamo sottoposti a sforzi  pensando di essere inossidabili, ma non abbiamo usato alcun accorgimento per non usurarli.

In Ayurveda l’infiammazione e l’irrigidimento dei tendini e dei legamenti sono dovuti ad un eccesso dei campi energetici Dosha Vata (Aria) e Pitta (Fuoco).  I due Dosha hanno proprietà opposte, che non si annullano fra loro ma si associano in modo negativo.  Per prevenire le infiammazioni suggeriamo, prima e dopo l’attività sportiva, di ungere le parti del corpo più sollecitate dagli sforzi, con oli erbalizzati come Ashu Virya®, che ha proprietà di scaldare,  disinfiammare le parti interessate e di nutrire il tessuto connettivo di cui i tendini e i legamenti sono costituiti per preservare la loro elasticità e tonicità.

Per aiutarci a  sopportare gli sforzi fisici consigliamo, inoltre, di assumere la gommoresina di Boswellia serrata, contenuta nelle compresse  Boswellia Virya®, da utilizzare sempre. Per ripristinare il trofismo dei tendini e  dei legamenti raccomandiamo  pediluvi e  bagni caldi con polveri di piante come Unnah Virya® che aiutano ad eliminare le tossine che accumuliamo nei  tessuti del corpo durante l’attività fisica.